powered by Typeform

Nella nostra vita trascorriamo a letto più di 200.000 ore

Scopri se dedichi al tuo corpo tutte le attenzioni che merita per farlo riposare nel modo corretto.

Quante ore dormi?

  1. almeno 7-8 ore
  2. dalle 5 alle 8
  3. meno di 5

Dormire meno di 3 ore non è utile al nostro copro perché il cervello non riesce a completare un ciclo di sonno.

In questi casi il risveglio sarà faticoso e pesante. Ogni persona ha una diversa necessità di riposo che conta mediamente dalle 7 alle 9 ore al giorno. Un terzo della nostra vita!

(Far riposare è la nostra specialità, conosciamo ogni aspetto del sonno e sappiamo che il nostro cervello, se non abbiamo un riposo di qualità, non è in grado di smaltire/gestire la chimica accumulata durante il giorno.)

 

Quando riposi cambi spesso posizione?

  1. mai
  2. raramente
  3. spesso

Cambiare posizione durente il sonno costringe a dei parziali risvegli. Spesso la necessità di cambiare posizione deriva da una sbagliata postura che comprime alcune parti del corpo più di altre non permettendo una buona circolazione del sangue.

Dopo un po’ è il nostro corpo a “svegliarci” per costringerci ad assumere una posizione che permetta un corretto irroramento in tutto il corpo.

(Il nostro materasso garantisce una distribuzione del peso perfetta grazie allo strato di Fit Flex e alla possibilità di essere regolato ad hoc in base al peso, alla lunghezza e alle diverse esigenze.)

 

D’inverno ti capita di scoprirti?

  1. mai
  2. ogni tanto con le gambe o braccia
  3. spesso con tutto il corpo

Mettere fuori una gamba o le braccia è un gesto comune. Tuttavia è rischioso perché può provocare risvegli notturni e soprattutto raffredda in modo eccessivo alcuni muscoli che possono irrigidirsi e infiammarsi.

Un buon letto e una buona coperta devono garantirci una temperatura ottimale in qualsiasi condizione.

(La Pura Lana Vergine Merino è il materiale naturale più evoluto al mondo, l’unico capace di garantire la temperatura ottimale dopo pochi secondi e di mantenerla per tutta la notte.)

 

Sudi durante il sonno?

  1. sono sempre fresco/a
  2. poco
  3. devo cambiare spesso le lenzuola

Sudare non garantisce un riposo di qualità e nemmeno un letto pulito. L’eccessivo isolamento e la poca traspirazione costringono il nostro corpo a coprirci di piccolissime gocce di sudore che servono a raffreddarlo tramite l’evaporazione.

Un buon letto deve evitare di creare aree stagne e di isolarci troppo. Un buon letto deve termoregolare e mantenersi pulito.

(La Pura Lana Vergine Merino evita di farci sudare perché termoregola e grazie alla sua enorme capacità igroscopica, è in grado di gestire l’umidità in eccesso garantendo un letto sempre asciutto.

Inoltre, solo la pura lana vergine Merino è antistatica ed evita di raccogliere polvere che, a differenza delle altre lane, si attaccherebbe per le cariche elettrostatiche.)

 

Quando ti svegli hai male al collo o alla schiena?

  1. mai
  2. qualche volta
  3. spesso

Avere dolori muscolo scheletrici al risveglio significa che la posizione mantenuta durante la notte non era corretta e ha costretto i muscoli a contrarsi. Addormentarsi nella giusta posizione (a pancia in su) e risvegliarsi allo stesso modo significa aver garantito al nostro corpo un riposo di qualità ininterrotto.

 

Poco dopo il risveglio ti capita di starnutire?

  1. mai
  2. qualche volta
  3. ogni mattina

Un letto che trattiene la polvere e gli acari fa sì che al risveglio il nostro naso si sia riempito di allergeni dandoci di conseguenza fastidio e costringendoci ad espellerli starnutendo. Un letto di qualità non trattiene polvere perché staticamente scarico e impedisce che agli acari possano vivere al suo interno.

 

Al mattino sei:

  1. pieno di energia
  2. ci metti un po’ a svegliarti
  3. affaticato

Questa parte riassume ciò che di più conta nel riposo: svegliarsi bene e pieni di energia.

Se il nostro risveglio non è di qualità significa che non lo è stato nemmeno il riposo perché il nostro corpo non ha fatto ciò che deve fare di notte: rigenerarsi.
La spossatezza al mattino se costante è un campanello d’allarme che non dobbiamo sottovalutare.

 

Risposte

Qui di seguito alcuni consigli in base alle risposte che hai dato:

Hai risposto sempre A, al massimo solo una B
Fantastico, hai già un buon sistema letto; puoi migliorare ancora di più la tua situazione scoprendo prodotti pensati apposta per garantire il miglior riposo assoluto.

Hai risposto almeno a due B
Non va male ma sicuramente ci sono aspetti del sonno che stai trascurando e che potrebbero migliorarti di molto la qualità della vita.

Hai risposto principalmente B ma ci sono anche delle
Qui è tutto da rifare: prendi appuntamento con uno dei nostri consulenti a titolo completamente gratuito e scopri cosa significa davvero godere di un riposo che rigenera.